Scopri la Settimana Santa in Puglia

 

Si aspetta la Pasqua con riti religiosi che incontrano le tradizioni locali, da vivere appieno con un soggiorno

a Relais Palazzo Zaccaria di Matino (LE)

 

Uno dei momenti più importanti dell’anno religioso, che coincide con il risveglio della natura e la voglia di viaggiare per godersi i primi caldi: la Pasqua inaugura ufficialmente la stagione delle vacanze. L’ideale, per cogliere appieno l’atmosfera dell’attesa del momento clou, è quella di prendersi qualche giorno prima, per vivere la Settimana Santa in Puglia e partecipare in prima persona ai riti collettivi, che spaziano dal sacro al profano. Relais Palazzo Zaccaria di Matino (LE) offre la location perfetta per sentirsi a casa, un interno appartamento elegantemente ristrutturato nel centro del paese, e immergersi come veri local nel mood che coinvolge tutto il territorio. In particolare a Gallipoli, a meno di 15 km da Matino, questo periodo si avvolge di emozioni e mistero, e nei giorni che precedono la Pasqua si fa un tuffo nel passato. Queste zone, sottoposte alla dominazione spagnola, hanno conservato una tradizione antichissima, che anche in Spagna è infatti tuttora molto sentita. I membri delle confraternite indossano i vestiti rituali, con cappucci e decorazioni, e le celebrazioni iniziano il venerdì prima della Domenica delle Palme, per proseguire il Giovedì Santo e culminare nella notte tra il Venerdì e il Sabato. Le processioni verso le chiese principali si snodano tra le vie del centro storico, fino a giungere alla Basilica di Sant’Agata, tra canti, preghiere e suggestive rappresentazioni. La tradizione religiosa si intreccia con superstizioni e rituali contadini, legati alla buona sorte. Come il pranzo di Pasqua nel quale non devono mancare cicorie cotte in acqua e condite con olio di oliva, uova sode, la “marzotica” gustata con fave verdi e la “cuddhura” ciambella con una o più uova sode, simbolo di nuova vita. Una tradizione molto sentita è quella dei panieri formati intrecciando le foglie degli alberi delle palme, questi panieri contenenti a volte cioccolatini li regalavano i fidanzati alle fidanzate. La palma benedetta, simbolo di pace, si poneva nell’intercapedine del quadro situato sul letto matrimoniale oppure dietro la porta d’ingresso delle abitazioni per tenere lontane le malattie e le disgrazie.
Il ramoscello d’olivo, invece si poneva in un angolo del campo per proteggere i raccolti. Il prezzo per il soggiorno a Relais Palazzo Zaccaria parte da 80 euro a notte per l’intero appartamento, mentre le spese di pulizia sono di 50 euro. Per tutto il mese di aprile a chi soggiorna viene offerta una colazione salentina.

 

Per informazioni

Relais Palazzo Zaccaria

Via Trieste

73046 Matino (LE)

Telefono +39 347 0925132

info@relaispalazzozaccaria.it

www.relaispalazzozaccaria.it